Consigli per web designer freelance

Alcuni importanti consigli per affrontare al meglio l’attività di freelance nel campo del web design

consigli per freelance

Il lavoro del freelance ha molti aspetti posivi ma allo stesso tempo tanti “pericoli” nascosti che possono causare problemi e rendere l’attività poco produttiva e, in alcuni casi, poco redditizzia.

Un ottimo articolo pubblicato poco tempo fa su yourinspirationweb.com ci aiuta a capire cosa non fare per ottenere i risultati migliori e lavorare in modo sereno.

Nello specifico l’autrice dell’articolo ci consiglia di:

  1. Non prendere il lavoro alla leggera;
  2. Concedersi un po’ di tempo per sé;
  3. Non accettare tutti i lavori che ci vengono offerti;
  4. Tutelare sempre, ogni lavoro, con un contratto;
  5. Non dare troppa confidenza al cliente;
  6. Non smettere di aggiornarsi e studiare le novità;

Consiglio a tutti i freelance in erba ma anche a quelli più in la con l’esperienza di leggere attentamente ogni punto dell’articolo, se avessi seguito questi consigli alla lettera quando ho iniziato mi sarei levato tantissimi problemi e oggi farei un lavoro che mi piace di più.

Ammetto invece che spesso ho sottovalutato questi consigli e oggi posso dire con cognizione di causa che sono effettivamente dannosi per l’attività in proprio.

Autore: Jacopo Modesti

Ideatore di Link2me.it, consulente web marketing freelance dal 2001. Triatleta nel poco tempo che gli rimane tra le due cose che ama di più, la famiglia e il lavoro.