Intervista a Fabrizio Longo di MyFoglio.it

Myfoglio.it, Zero costi, Zero pensieri, più zeri al tuo business.

250x250Questo il messaggio che accoglie l’utente nella home del sito, Myfoglio.it.
Sembra la soluzione ideale a diverse problematiche nel mondo della fatturazione pubblica e privata.
Chiediamo a Fabrizio Longo, responsabile commerciale di spiegarci in breve come funziona e a chi è rivolto il servizio.
Sono moltissimi in Italia i freelance, i liberi professionisti e le piccole imprese che gestiscono in autonomia la propria contabilità e spesso con non poche difficoltà.
Attitudine e una buona organizzazione possono non bastare a tenere sotto controllo tutti gli aspetti “d’ufficio”, Myfoglio.it in cosa ci aiuta?

Myfoglio è una piattaforma di fatturazione online pensata per agevolare imprenditori, PMI e professionisti nell’emissione di fatture cartacee ed elettroniche, ma anche consulenti fiscali, attraverso un’interfaccia user-friendly e un ambiente di lavoro condivisibile, dove produzione, consultazione e controllo del flusso documentale (fatture semplici, elettroniche, note di credito, DDT, preventivi, ecc.) non richiedono intermediari, non generano ritardi e sono sempre controllabili.

Nella sezione Offerta, si legge che l’iscrizione è gratuita e che a costo zero si accede ad una serie di servizi illimitati: emissione fatture non PA, emissione fatture elettroniche verso PA, stesura preventivi, utilizzo applicazione per smartphone ed altro. Quali sono i servizi esclusivi compresi nel pacchetto PREMIUM a 60€/annui e soprattutto a quali figure professionali sono consigliabili?

Si, siamo effettivamente gratuiti a differenza di tante altre proposte sul mercato che abusano della parola gratuita per indicare dei periodi di prova o soluzioni praticamente inutilizzabili nella modalità gratuita.

Noi abbiamo sposato da subito il concetto del freemium, dove gli utenti se vogliono sfruttare a pieno la nostra soluzione possono farlo volontariamente passando alla versione PREMIUM e non obbligandoli con trucchi o altro.
Myfoglio Premium infatti si arricchisce di molte funzionalità che servono a migliorare la qualità del tempo dell’utente che lo usa, funzionalità come condivisione con il proprio il commercialista, il proprio socio o altri collaboratori servono a ridurre i tempi e gli errori di scambio delle informazioni aziendali; Oppure ad esempio utilizzare la comoda funzione di sollecito automatico delle fatture scadute, anche questa funzionalità utile a ridurre il tempo speso a cercare le fatture scadute, richiamare i clienti uno ad uno. Ma con la versione PREMIUM ci sono poi molte altre funzionalità che potete trovare descritte sul nostro sito alla pagina myfoglio.it/offerta.
Mi permetto di citarne ancora una in particolare, in quanto fiore all’occhiello del nostro team tecnico che ha lavorato con il partner ICBPI ( istituto centrale delle banche popolari italiane ), per integrare alla perfezione il processo di emissione fattura elettronica verso la pubblica amministrazione ( fatturapa ), infatti come per gli altri documenti in myfoglio free ( gratuito ) è possibile compilare documenti illimitatamente, ovviamente si deve poi seguire le procedura di inoltro come previsto dalla pubblica amministrazione. Invece anche qui con il servizio FatturaPA avanzata, con un “solo” click è possibile effettuare tutta la procedura di firma elettronica, inoltro allo Sdi e archiviazione a norma, risparmiando ancora una volta tantissimi grattacapi per capire e rispettare le procedure e quindi un notevole risparmio di tempo!
Noi vogliamo veramente offrire un servizio senza costi se lo si vuole, o dare con un semplice costo mediamente di 5€+iva euro al mese un risparmio di tempo reale al ns utente imprenditore da dedicare ad altro di maggior valore.

Nell’ipotesi in cui dopo, un periodo di affiliazione e gestione delle propria contabilità con myfoglio.it il servizio non venisse rinnovato, è possibile recuperare la propria documentazione? Se si, è previsto un costo?

Con myfoglio la propria documentazione è sempre disponibile e scaricabile  in  qualsiasi momento; anche se si decidesse di non rinnovare l’abbonamento, anche perché non c’e’ una vera scadenza o blocco del servizio, al massimo si passa da una versione PREMIUM ad una FREE e quindi lo si può continuare ad utilizzare quanto lo si vuole.

Il tempo è denaro e per un libero professionista che oltre la propria attività lavorativa deve tenere sotto controllo la così detta burocrazia è sempre troppo poco. Con la sezione blog myfoglio.it consente agli affiliati di tenersi aggiornati anche sugli aspetti normativi legati al mondo della fatturazione,  siete uno strumento flessibile in grado di adattarsi rapidamente ad eventuali nuove revisione del legislatore?

Myfoglio è costantemente aggiornato e dedica molte delle proprie risorse ai continui mutamenti della legislazione che regola la fiscalità italiana. Con questo, però, non bisogna dimenticare l’importantissimo ruolo dei commercialisti; pertanto consigliamo sempre di verificare con il proprio consulente fiscale i vari adempimenti fiscali a cui il professionista o la pmi è soggetta.

Dal 31 Marzo 2015 chi fattura alle PA iscritte nell’elenco dell’IPA (Indice delle Pubbliche Amministrazioni) dovrà farlo attraverso la fattura elettronica indicando il Codice Univoco di Ufficio. Chi non ha mai lavorato per un ente pubblico con la FATTURA PA di Myfoglio.it il gioco è fatto?

Assolutamente si! , già nell’offerta free gli utenti di myfoglio possono generare gratuitamente la fattura elettronica, ossia il documento XML, sarà poi l’utente a trasmettere via PEC la FatturaPA dopo averla firmata digitalmente.

Chi desidera invece automatizzare interamente il processo di generazione, trasmissione e conservazione della FatturaPA, può sottoscrivere l’offerta “FATTURA PA AVANZATA” che consentirà, oltre alla generazione del file XML, anche il servizio di firma, inoltro allo SDI e archiviazione delle fatture elettroniche a norma di legge.

Per fornire un servizio altamente qualificato e sicuro, myfoglio ha scelto FAST.Invoice, la piattaforma dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, che è stata integrata nella webapp di myfoglio. Grazie a questa soluzione, gli utenti myfoglio potranno predisporre la FatturaPA dalla propria utenza, usufruendo dell’anagrafica sempre prontamente aggiornata delle PPAA, apponendovi la firma digitale, inviandola allo SDI e concludendo l’intero processo di archiviazione su FAST.Invoice, senza dover cambiare piattaforma.

Grazie Fabrizio per il tempo che ci hai dedicato, un’ultima nota per sciogliere i dubbi del freelance più scettico ad utilizzare la vostra piattaforma?

Di provarci tanto è gratuita, perché come al solito valgono più 5 minuti passati a provare myfoglio che 1000 parole per cercare di descriverti quanto sia facile utilizzarlo. Inoltro invito tutti coloro che ci vorranno provare a scriverci per eventuali dubbi o proposte del caso.
Grazie ancora a voi dell’attenzione.