Servizi per la condivisione di progetti online

 

 

Negli ultimi articoli pubblicati stiamo cercando di dare consigli e informazioni utili per chi lavora come freelance, oggi vi segnaliamo alcuni servizi online e applicazioni che permettono di condividere i propri lavori al fine di migliorare il processo di realizzazione di un progetto.

ConceptShare ci ha colpito particolarmente in quanto da la possibilità ai clienti di visualizzare il proprio lavoro, non necessariamente ultimato, e di seguire lo stato di avanzamento e la fase di progettazione insieme ai clienti che possono  lasciare dei feedback in tempo reale.

ConceptShare è uno strumento progettato per soddisfare le esigenze di tutti coloro che svolgono un lavoro che prevede un prodotto finale visivo (grafica, design, pubblicità, branding, ecc). E’ una piattaforma che consente ai professionisti del settore di avere uno spazio personale online e di condividere i propri progetti e di collaborare con i propri clienti, colleghi o semplicemente con delle persone interessate.

La prima fase consiste nell’importare i propri disegni, file o video. E’ possibile gestire una moltitudine di formati in modo tale da rendere ancor più semplice la condivisione:

  • Immagini: JPG, JPEG, PSD, BMP, TIFF, PNG, GIF.
  • Video:  AVI, Mp4, DIVX, MP2, Mpg, Pdf, Wmv, DWG, Swf.
  • Documenti: Pdf, PPT, PPS, DWG, Doc, Docx, Xls, Xlsx, RTF.
  • Vector: EPS, CDR, PDF, CPT, WMF, EMF, AI.

La cosa innovativa di questa piattaforma è che permette di ricevere feedback senza dover incontrare fisicamente i propri clienti, infatti il sistema invia una e-mail nel momento in cui vengono caricati nuovi lavori o quando questi ultimi vengono commentati.

Altro servizio simile è Recurseapp.com, un’ottima soluzione per mostrare ai propri clienti le proprie creazioni, per condividere il progetto con il cliente e ricevere commenti. Questo sito a differenza di quello precedente è completamente gratuito, iscriversi non costa nulla e subito si ha la possibilità di usufruire di un servizio molto utile per chi svolge un lavoro come il grafico o web designer. Una volta effettuata l’iscrizione che risulta molto semplice e rapida, è possibile caricare o i propri lavori con relativi commenti e aggiungere dei contatti, ovvero gli ipotetici clienti che visualizzeranno i vostri progetti. Il sito è in inglese ma anche chi ha qualche difficoltà con la lingua scoprirà che è molto semplice accedervi.

Creative Commons mette a disposizione strumenti gratuiti per apporre il marchio CC sulle proprie creazioni. Le licenze Creative Commons permettono di condividere i propri lavori secondo il modello “tutti i diritti riservati“. Creative Commons è un’organizzazione no-profit e le licenze possono essere utilizzate gratuitamente. Questi permessi permettono, ad esmpio, al titolare dell’opera di autorizzare la diffusione di quest’ultima a patto che la stessa non sia modificata o a condizione che non vi siano delle finalità commerciali.

“Il gruppo di lavoro Creative Commons Italia promuove l’uso delle licenze Creative Commons e la riflessione sulle motovazioni che hanno portato alla loro creazione, ma non svolge attività di cosulenza legale, nè di registrazione, archiviazione o catalogazione di opere dell’ingegno, siano esse rilasciate sotto una licenza Creative Commons o meno.”

EasyShare permette di caricare file sia dal proprio personal computer che da altri server, quest’operazione è molto semplice e una volta effettuata potrete organizzare i vostri progetti proprio come se steste utilizzando il vostro PC. In pratica è possibile creare delle cartelle ed inserirvi i file, copiare e rinominare le stesse cartelle, modificare un singolo file o l’intera cartella. Potrete inoltre scegliere di proteggere i voltri lavori con una password e la ricerca di un file risulta molto semplice in quanto i risultati vengono filtrati in base alla data di caricamento, il numero di download e il nome. Quotidianamente è possibile visualizzare dei rapporti che vi mostreranno quanto volte è stato effettuato il download dei vostri lavori; la registrazione al servizio è gratuita.

Vi segnaliamo inoltre SlideShare.net: si tratta di una delle più grandi comunità virtuali per la condivisione delle proprie presentazioni (ppt, pptx, odp, pdf, keynote), file PDF e documenti (doc, docx, odt, Aple iWork). Un servizio che permette di condividere le proprie idee e conttattare persone. I contenuti vengono diffusi anche su social network come Twitter e Facebook per facilitare la condivisione con un pubblico molto vasto, infatti il sito conta circa 25 milioni di visite mensili.

ProjectStart.us è un servizio che consente di gestire molto facilmente i propri clienti e dargli delle informazioni importanti in modo molto rapido e senza dover perdere troppo tempo a rispondere al telefono o a scrivere email. Si tratta in pratica di un aggiornamento inerente alla fase di realizzazione del progetto. Per usufruire di questo servizio è necessario creare un account e successivamente potrete cominciare a gestire i vostri progetti.

Valentina Grieco